Gli Araldi

ARALDI DI SAN PIO DA PIETRELCINA

Un progetto di amore di comunione e di missione

foto di gruppo

 

Domenica 11 gennaio, commemorazione del Battesimo e della presentazione di Gesù, nella Chiesa della  Santissima Annunziata di Morcone, è iniziato ufficialmente il cammino degli “Araldi di San Pio da Pietrelcina”. Il battesimo di questa associazione canonica è stato ufficializzato e benedetto da Sua Eccellenza Reverendissima Monsignor Andrea Mugione, Arcivescovo Metropolita dell’arcidiocesi di Benevento, e la presentazione ha destato un grande entusiasmo negli astanti e in coloro che hanno saputo di questa rilevante iniziativa. Lo stesso arcivescovo con documento ecclesiastico prot. n. 137/2013, datato 28 ottobre 2013, ne sancì il riconoscimento canonico, augurandosi un rapporto fecondo con l’arcidiocesi di Benevento. Oggi a circa un anno dalla pubblicazione ufficiale della nascita degli Araldi di San Pio è stato avviato ufficialmente il suo cammino. Un gruppo, volutamente ristretto, di affiliati sono stati investiti del mantello e della benedizione dell’arcivescovo, delle direttive del suo presidente e guida spirituale: Don Nicola Gagliarde, parroco di Morcone e vicario foraneo della arcidiocesi di Benevento e dalle esortazioni di Fr. Marciano Morra, segretario emerito dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio. Questo primo gruppo, composto da persone venute da tutte le parti d’Italia, saranno promotori e iniziatori, alla stregua di connestabili, e si faranno carico di recepire le richieste di altri uomini di buona volontà che vorranno aderire  a questo ambizioso progetto di comunione e di missione.

La sede ufficiale degli Araldi è sita a Morcone, là dove lo stesso Padre Pio fu vestito dell’abito Cappuccino e iniziò il suo cammino spirituale, in piazza S. Marco Evangelista n. 69. Il presidente e guida spirituale, come già detto è Don Nicola Gagliarde, il Priore cioè colui che accoglie altri fratelli che vogliono condividere lo stesso cammino è il dr. Giovanni Pimpinella, mentre il deus ex machina dell’evento è stato il direttore degli Araldi Gianni Mozzillo, ideatore e promotore dell’iniziativa.

L’augurio per questa nuova iniziativa, con finalità rivolte alla condivisione di valori cristiani secondo l’esempio dell’amato Padre Pio e alla carità evangelica fatta di testimonianze e di opere concrete rivolte verso il fratello, soprattutto più bisognoso, così come esortava lo stesso santo cappuccino, è di poter realizzare questi santi aneliti con l’aiuto e il sostegno della Divina Provvidenza e dello sguardo premuroso e materno di Maria Santissima.


Documento dell'Arcidiocesi di Benevento che attesta il riconoscimento degli Araldi di Padre Pio da parte dell'arcivescovo metropolita S. Ecc. Mons. Andrea Mugione.
Documento dell’Arcidiocesi di Benevento che attesta il riconoscimento degli Araldi di Padre Pio da parte dell’arcivescovo metropolita S. Ecc. Mons. Andrea Mugione.